BENASSI

QUATTRO “B” CHE FANNO SOGNARE

by • 7 novembre 2016 • COSÌ PER SPORTComments (0)1014

ECCO L’ ARTICOLO COMPARSO SU TORCIDA GRANATA

QUATTRO “B” CHE FANNO SOGNARE

Qualche decennio fa bastavano due “b” per passare notti insonni, le famose iniziali di Brigitte Bardot. Adesso ce ne voglio quattro, e cioè Barreca-Baselli-Benassi-Belotti. Però che sogni…

Stiamo invecchiando, me ne rendo conto. Però  quel che è successo sabato sera allo stadio Grande Torino ha davvero dell’ entusiasmante. Erano anni che non vedevo uscire i tifosi con volti così raggianti, così soddisfatti, così fiduciosi nel futuro. E non solo per le 5 pappine rifilate allo sconclusionato Cagliari, ma per le manovre offensive messe in mostra dalla formazione di Mihajlovic. “Sembravamo il Barcellona” gridava qualcuno, e alla mia sommesssa replica “esageruma nen..” giù una bella risata.

Al di là delle iperboli, davvero i granata stanno interpretando al meglio questo inizio di campionato. Ma la goduria più grande per la gente del Toro è vedere quattro ragazzini italiani giocare con spregiudicatezza, voglia di affondare, coraggio: finalmente liberi da schemi, tattiche, moduli. Barreca-Baselli-Benassi-Belotti sono la bella gioventù del calcio italiano.

Ci sono problemi in difesa? Certamente sì, ma chi se ne importa. Questo non sarà il Toro più forte della storia, ma certamente è un Toro che diverte. E quando uno paga il biglietto o l’ abbonamento alla pay-tv vuole anzitutto divertirsi.

Inutile fare proclami oggi. Ho sentito dire che con Glik e Maksimovic già adesso saremmo in corsa per lo scudetto. Ribadisco “esageruma nen..” :  avanti con il divertimento e poi i conti li faremo a fine stagione. E vedrete che i conti torneranno.

Anche perché con la Bardot siamo sempre rimasti solo ai sogni onirici, con Barreca-Baselli-Benassi-Belotti  sicuramente godremo sul serio.

 

 

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *