giro-ditalia_2

TUTTI VESTITI A FESTA, ARRIVA IL GIRO D’ ITALIA

by • 20 maggio 2019 • COSÌ PER SPORTComments (0)446

Novi Ligure, Cuneo, Pinerolo, Ceresole Reale, Ivrea. Sono soltanto le località di partenza e di arrivo del Giro d’ Italia che questa settimana sarà in Piemonte. Anzi lo attraverserà tutto. Basta andare sui vari siti per trovare le strade che la grande corsa ciclistica percorrerà nei prossimi giorni.

Il Giro d’ Italia non è solo un avvenimento sportivo. E’ l’ occasione per agghindarsi al meglio, per mettersi in mostra. Le televisioni di mezzo mondo seguono in diretta tutte le tappe: e allora cogliamo l’ occasione per indossare l’ abito della festa, per far vedere le bellezze di questa nostra meravigliosa terra, il Piemonte. Le telecamere non seguono soltanto le gesta dei corridori ma spaziano sui panorami, sui monumenti, sulle campagne e sulle montagne, sui paesi, sui borghi e sulle città. Il Giro d’ Italia è il momento giusto per far conoscere il meglio delle nostre vallate. Tiriamo a lucido le strade, imbandieriamo le case,  orniamo i balconi con fiori coloriti, ma soprattutto scendiamo in strada per salutare e incitare la carovana dei ciclisti. Partecipiamo attivamente alla festa.

Che bello se anche le scolaresche fossero portate sulle strade del Giro: anche gli alunni scoprirebbero che non esiste solo il calcio, ma ci sono sport spettacolari come il ciclismo.

Pensate che in Francia sono decine di migliaia le persone che prendono le ferie proprio nelle date del Tour per seguire con i propri mezzi (camper, caravan, roulotte, auto, motociclette) tutte le tappe della Grande Boucle. Un grande giro d’ affari. E lo è anche per il Giro d’ Italia. Appassionati e giornalisti, sportivi e dirigenti, curiosi e allenatori… sono migliaia e migliaia le persone che questa settimana affolleranno le nostre città, dai ristoranti agli hotel, dai negozi di souvenir ai mercatini. Un’ occasione da non perdere per far scoprire tutte le bellezze e le prelibatezze del nostro Piemonte.

Soltanto così anche noi potremo indossare la maglia rosa.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *