fruttasecca

EXICA O EREDI BORGNINO, SEMPRE BOUTIQUE DI FRUTTA SECCA

by • 21 gennaio 2023 • CINQUE SENSIComments (0)240

Commercialmente si chiama Exica ma tutti a Torino conoscono l’ azienda di frutta secca e disidratata come Eredi Borgnino perché da tre generazionI i Borgnino operano in città e provincia. Fin dai primi anni del ‘900 con la bottega a Porta Palazzo, il mercato all’ aperto più grande d’ Europa. Da quegli anni di strada ne è stata fatta tanta, con varie generazioni di eredi che oggi hanno aperto anche una boutique nel centro di Torino, in via della Rocca, dove la frutta secca vieen esposta come fosse gioielleria o alta pasticceria.

L’ attenzione alla qualità e alle materie prime è sempre la stessa, maniacale. La frutta secca arriva da tutto il mondo secondo la stagionalità e poi viene venduta e smerciata, soprattutto in inverno quando in Italia il consumo è maggiore.

Nel laboratorio di Grugliasco arrivano e vengono lavorate nocciole, noci, mandorle, arachidi, anacardi, ma anche ceci, fagioli, fichi, prugne, albicocche e tanto altro Ben di Dio.

 

Ma, come dicevamo, ora l’ ultima generazione degli Eredi Borgnino punta su nuove forme di vendita, le boutique di frutta secca. Dopo il negozio di Pinerolo, adesso la presenza anche in via della Rocca: qui c’è possibilità di fare aperitivo, ma pure di  mangiare un piatto, sempre a base di un frutto secco, o disidratato.

Dalla bottega di Porta Palazzo a oggi sono cambiate tante cose ma è sempre medesima la filosofia di Exica, quella di permettere ai propri clienti di vivere un’esperienza immersiva, a 360 gradi,21 gustando i sapori provenienti da tutto il mondo con un’ esplosione di gusti nel palato.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *