FORTE BRAMAFAM

GIROVAGANDO..IL FORTE DI BRAMAFAM DI BARDONECCHIA

by • 7 agosto 2020 • LUOGHI E LIBRIComments (0)146

È la più importante fortificazione delle Alpi Cozie di fine ‘800. Sui 64.000 metri quadrati si snoda un itinerario di visita con la fedele ricostruzione di 20 diversi ambienti del forte, armi, cannoni e memorie provenienti da fortificazioni dell’arco alpino.

Il forte Bramafam è una fortificazione che si trova in Val di Susa,  vicino a Bardonecchia.

La fortificazione venne costruita tra il 1874 e il 1889 ed è una delle più grandi opere fortificate della fine del diciannovesimo secolo delle Alpi Cozie È stato costruito per difendere la linea ferroviaria Torino-Modane ed il traforo ferroviario del Frejus, inaugurati in quegli anni. Il forte, che all’apice della funzionalità contava più di 200 militari controllava il paese di Bardonecchia e le valli della Rho e del Frejus e teneva sotto tiro l’imbocco italiano del traforo ferroviario da probabili attacchi francesi.

Il forte è ora gestito dall’Associazione per gli Studi di Storia e Architettura militare di Torino (ASSAM) che ne cura, con rilevanti interventi di ripristino, il recupero funzionale per farlo diventare sede di mostre e di manifestazioni. Attualmente sono stati recuperati oltre 6000 metri quadrati. Gli allestimenti museali sono stati realizzati nella caserma Ufficiali, caserma Truppa, nell’area dell’atrio e del corpo di guardia, nella caponiera e nell’accesso ad una torretta da 57 mm. Una di queste torrette è stata recentemente rifatta e rimessa in sito a cura dell’associazione che gestisce la fortezza.

BOX INFO

 Il Museo Forte Bramafam sarà aperto per tutto il mese di agosto, i sabati e domeniche di settembre e ottobre.

L’orario di visita  è dalle 10,00 alle 18,30. Ultimo ingresso alle 17,00.

Tempo medio di visita 2-3 ore.

Quest’anno le visite guidate sono sospese.

 Per informazioni: info@fortebramafam.it  Tel. +39 3336020192 / +39 3473122958

 Altre info e aggiornamenti sulle mostre:

www.fortebramafam.it e alla pagina FB https://www.facebook.com/museofortebramafam/

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *