SUPERGABASILICA

SALVIAMO SUPERGA

by • 24 giugno 2021 • COSE NOSTREComments (0)161

Forse qualcosa si sta muovendo, altrimenti se non interverranno fatti nuovi, dall’inizio di luglio la Basilica di Superga, i musei, le tombe reali, saranno definitivamente chiusi al pubblico. Mancanza di sacerdoti, ma anche assenza di accordi fra Demanio Comunale, i Servi di Maria che prestano servizio religioso e la società che gestisce le biglietterie.

Non riesco neppure a immaginare Superga chiusa.

Uno dei simboli di Torino, del Piemonte e dell’Italia, inaccessibile al pubblico. Turisti e visitatori che salgono al Colle con auto, pullman o con la cremagliera e si trovano i portoni sbarrati.

Roba da far rivoltare Juvarra nella tomba.

Se serve una mobilitazione popolare io sono in prima fila. Ci pensi la sindaca Appendino, ci pensi il presidente Cirio, ci pensino i vescovi e il clero. Chiunque abbia voce in capitolo si faccia sentire. Oppure si facciano avanti dei privati.

Voglio soltanto che Superga sia salva e accessibile a tutti. È un patrimonio di Torino e di tutta Italia.

Se dovesse chiudere sarebbe una vergogna nazionale.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *