gallinasaluzzo

LA GALLINA BIANCA DI SALUZZO

by • 14 maggio 2022 • CINQUE SENSIComments (0)109

La bianca di Saluzzo è una gallina diffusa soprattutto nella provincia di Cuneo, fra Piemonte e Francia. Piumaggio bianco, cresta e bargigli rosso intenso, becco e zampe gialle. Una razza molto rustica, adatta a razzolare libera nei prati e a dormire sui rami , sulle staccionate, comunque quasi sempre in alto.

Alle porte di Saluzzo c è una bella oasi faunistica con centinaia di animali che crescono e vivono liberi con tantissime altre specie di volatili, dagli aironi ai pavoni, dai fenicotteri alle anatre. Ma soprattutto tantissime galline bianche proprio della razza autoctona di Saluzzo

La Gallina Bianca di Saluzzo è un presidio Slow Food, uno dei pochi per quel che riguarda gli animali con il nome del paese d’ origine nella dicitura. Nell’ oasi ne vivono 500-600 esemplari l’ anno insieme con tanti altri animali. Le galline vivendo sempre allo stato brado, hanno una carne molto magra, adatta ai giovani, ai bambini e agli sportivi.

Accanto all’ oasi faunistica, infatti,  c’è un agriturismo denominato – guarda caso – La Gallina Bianca. Ed è ovvio che il menù principale sia a base di questo prodotto non a kilometri ma a metri zero, a partire dall’ insalata di gallina su un prato di verdure, per continuare con i plin  ripienidi carne di gallina bollita e per secondo una rolata di petto e coscia di ….gallina, ovviamente.

 

 

 

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *