formaggio-1

LA POSTA, TRATTORIA DEI FORMAGGI

by • 21 novembre 2019 • CINQUE SENSIComments (0)489




Sono tornato alla Trattoria della Posta di strada Mongreno dopo più di 30 anni.  E che sorpresa: nulla è cambiato, pare che il tempo si sia fermato. E lo dico a mo’ di complimento.

D’ altronde la famiglia Monticone gestisce questa locanda da 3 generazioni, dal 1951. Prima il nonno, poi il papà e adesso Enzo. E’ il trionfo della cucina piemontese tradizionale, di quella buona. Se volete gustare i tipici piatti torinesi non potete non recarvi in questo piccolo locale ai piedi della collina, a pochi metri da corso Casale. Dalla Finanziera alla Bagna Caoda, dal Brasato, che comincia a cuocere alle 6 del mattino per essere pronto a pranzo, per non parlare degli Agnolotti. Una delizia. Pensate che lo chef è andato addirittura a prepararli nella cucina francese di uno chef stellato.

Discorso a parte meritano i formaggi. Un autentico sogno. I piemontesi ci sono praticamente tutti, dal più delicato agli erborinati più importanti. Ogni giorno decine margari arrivano dalle diverse province piemontesi per fornire il ristorante che ovviamente li mette in bella vista nella splendida vetrina interna. Li potete gustare nei soufflè, negli antipasti ma soprattutto nella ruota, un disco di legno sul quale è servita una scelta di formaggi da mandare in visibilio le papille gustative.

Un pranzo o una cena e vi sembrerà davvero di tornare alle osterie di una volta, alla piemontese. Ne uscirete molto più che sazi e avrete speso fra i 30 e 35 euro.

TRATTORIA DELLA POSTA – STRADA MONGRENO 16, TORINO – TEL. 011 8980193

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *