premio-letterario-il-meleto-di-guido-gozzano-10-edizione

GIROVAGANDO.. IL MELETO DI AGLIÈ

by • 30 ottobre 2020 • LUOGHI E LIBRIComments (0)141

Aglié è una cittadina di 2600 abitanti nel cuore del Canavese. Un pò fuori dal centro abitato c’ è Il Meleto, una villa liberty che fu residenza estiva ma anche rifugio per tanti anni per Guido Gozzano. Il poeta piemontese nato a Torino il 19 dicembre 1883 e morto cento anni fa, nell’ agosto 1916.

Oggi Il Meleto è un museo dedicato proprio all’ autore della Signora Felicita e di Cocotte. Ci sono le scatole in cui teneva i famosi confetti, il busto di Napoleone, il pappagallo Loreto impagliato, due tele di Massimo D’ Azeglio, pareti damascate, lo studio, le camere da letto…ma soprattutto c’ è un sapore di antico e di poetico. Insomma, si respira davvero un’ aria gozzaniana.

Proprio il centenario della sua morte può essere un’ occasione per scoprire questa villa liberty e soprattutto per riassaporare la poesia di Guido Gozzano

Signorina Felicita, a quest’ora
scende la sera nel giardino antico
della tua casa. Nel mio cuore amico
scende il ricordo. E ti rivedo ancora,
e Ivrea rivedo e la cerulea Dora
e quel dolce paese che non dico.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *