Gli Agnelli

SCAFFALE: GLI AGNELLI DI ANTONIO PARISI

by • 20 novembre 2020 • LUOGHI E LIBRIComments (0)98

Di libri sulla famiglia Agnelli ne sono stati scritti a bizzeffe. Cos’ha di nuovo e di diverso questo di Antonio Parisi? Lo scopriamo già nella quarta di copertina: “I dubbi sulla morte di Edoardo, la vita sopra le righe di Lapo, la controversa eredità dell’Avvocato e adesso della moglie Marella. La storia della dinastia Agnelli, una famiglia al centro di misteri e sfortunate  morti premature”.

Insomma, un’indagine a tutto campo sulle pagine oscure della famiglia più importante, potente e famosa d’Italia.

Al centro della narrazione la  controversa morte di Edoardo Agnelli del novembre 2000, esattamente 20 anni fa e le indagini che furono fatte o non fatte (a partire dalle bugie a proposito dell’autopsia e degli esami tossicologici sul cadavere). A partire dalle ultime ore in vita del figlio dell’Avvocato si dipanano le biografie di tutti gli Agnelli. A cominciare dall’inizio del ‘900 quando uno dei fondatori della Fiat, Giovanni Agnelli (il nonno dell’Avvocato) , riuscì a diventare amministratore delegato in seguito ad “un controverso suicidio del conte Emanuele Bricherasio di Cacherano”. Si prosegue con varie vicissitudini giudiziarie dal 1907 fino alle più recenti indagini sulla corruzione in Fiat e alle nebbie che hanno circondato la morte di Sergio Marchionne.

Per esplicita ammissione dell’autore il testo si avvale di un’infinita serie di note (che rendono spesso meno agevole la lettura) e basandosi sovente sulla diretta testimonianza di Marco Bava, amico di Edoardo Agnelli, e noto disturbatore delle assemblee Fiat. Un testimone credibile? Lo stesso Bava afferma di aver messo tutta la sua documentazione (molte lettere personali del figlio dell’Avvocato) a disposizione dell’Archivio di Stato che però non si è ancora pronunciato nel merito.

Insomma, un libro da prendere con le molle. Nessuna verità sacrosanta, ma uno squarcio diverso su una dinastia che spesso è passata alle cronache come bella, patinata, vincente, invidiabile. E invece che ha vissuto in un mare agitato da drammi laceranti, divisioni e lotte intestine.

ANTONIO PARISI

GLI AGNELLI

DIARKOS EDITORE, 17 euro

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *