MELE

LE MELE, DALL’ ALBERO AL PIATTO

by • 14 ottobre 2023 • CINQUE SENSIComments (0)471

Abbiamo seguito alla lettera il consiglio di Angelo Branduardi nella canzone “Cogli la prima mela” e  siamo andati a raccogliere le mele. Siamo andati nel Saluzzese, in provincia di Cuneo, una delle zone in Italia più vocate alla frutticoltura,  dove si  producono, oltre a varie qualità di mele, anche pesche, mirtilli, pere, kiwi e uva da tavola. Tremila quintali di mele prodotti ogni anno in questi filari con le gala estive e rosse di Cuneo igp.

Siamo nel pieno della raccolta in questa che è l’ attività finale e principale di una stagione intensa. Le mele non crescono e maturano da sole, vanno curate e seguite per tutto l’ anno: dalla potatura al diradamento dei rami con fiori e frutti, alla raccolta tutta fatta rigorosamente a mano.

Come utilizzare le mele in cucina? Sono tantissime le ricette con questo frutto, noi siamo andati alla Creperie Vecchia Saluzzo nel cuore della città della provincia di Cuneo per scoprire da Simona Bersano un uso delle mele davvero insolito quanto gustoso: crepes salate con grano saracena condite con mele, gorgonzola e speck. Ma anche le classiche dolci con gelato alla crema e arance amare

Mangiando una mela, mangiamo la pioggia, le nuvole, tutti gli alberi che hanno portato alla nascita della pianta da cui è spuntata, gli insetti che l’ hanno impollinata, nonché il sudore e la fatica di chi l’ ha coltivata e raccolta, l’humus e il vento che hanno nutrito quel melo. Ma alla fine a noi importa soprattutto che sia buona, cruda o cotta

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *