20220103_171324

SCAFFALE: LA FELICITA’ DEL LUPO DI COGNETTI

by • 14 gennaio 2022 • LUOGHI E LIBRIComments (0)119

Chi ha amato “Le otto Montagne” il romanzo con il quale Paolo Cognetti ha vinto il Premio Strega nel 2017, non potrà non amare anche questa ultima sua opera,”La felicità del lupo”.

Tutta la trama si svolge ai piedi del Monte  Rosa, ma anche al rifugio Quintino Sella. Quindi ancora una volta è la montagna la vera protagonista di questo romanzo.  Fausto e Silvia si incontrano a Fontana Fredda (nome volutamente staccato perchè il paesino ai piedi del Rosa è di pura fantasia): qui vive una piccola comunità tipicamente montanara di cui si narrano le vicende umane fra nevi e prati, flora e fauna, dove compare pure il lupo. C’è la titolare di un ristorante, pomposamente chiamato “Il pranzo di Babette”, c’è Santorso, uomo rude di montagna come lascia intuire il nome, ma soprattutto ci sono le rocce, i boschi di larice, le valanghe, i camosci, la polenta, insomma quella realtà montanara tanto cara a Cognetti che ne ha fatto il leit motiv del suo narrare.

Pagina dopo pagina ci si immerge nella vita dei protagonisti, fuggiti da  controverse realtà cittadine per ritrovarsi a Fontana Fredda, ai piedi del Rosa. Alla ricerca della felicità. Proprio come il lupo.

PAOLO COGNETTI

LA FELICITA’ DEL LUPO

EINAUDI EDITORE

18 euro

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *