Coltivare

COLTIVARE, OASI DI RELAX E DI GUSTO

by • 16 settembre 2023 • CINQUE SENSIComments (0)684

Coltivare deriva dal latino cultivare, cioè curare un terreno o una pianta. Ma a proposito dell’ agri-relais Coltivare di La Morra, nel cuore delle Langhe, forse ci sono altri significati: coltivare un sogno, coltivare una passione, coltivare un desiderio. Oppure anche che a tavola si coltivano amicizie, affari, incontri, amori.

E’ La famiglia Bagnasco al gran completo ad aver coltivato un sogno e ad averlo realizzato. Prima, per anni, nel gestire la grande azienda vinicola Brandini, nel cuore delle terre del Barolo, adesso anche nell’ offrire un relais dove si vive immersi nella natura tra vigneti e noccioleti, dove si mangia divinamente, un’ oasi davvero da sogno.

Una ventina di ettari per produrre baroli e altri vini di gran classe, a partire da un grande Alta Langa. E adesso è stato scelto uno chef stellato per fare attrarre i gourmand più raffinati: Luca Zecchin, una stella Michelin, si è integrato alla perfezione  nella filosofia del coltivare, accanto alla cucina c’è l’ orto e anche un pollaio per avere sempre uova fresche, appena “sfornate”. Ma c’è anche la serra con semi, erbe officiali e germogli da usare in cucina.

E la cucina dello chef stellato Zecchin con questi prodotti a metri zero diventa semplicemente sublime.

Coltivare anche passioni e desideri e quindi in questo agri-relais vengono proposte emozioni pure come escursioni alla ricerca di tartufi, oppure nei vigneti e in cantina per assaggiare vini, formaggi, salumi.

Insomma se avete il sogno di vivere emozioni a 360 gradi,  di soddisfare tutti i  5 sensi… l’ agri-relais Coltivare di La Morra è il posto giusto per viverlo, per realizzarlo.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *