GENTE CON MASCHERINA

FESTE E MANIFESTAZIONE, ESEMPI DI CORAGGIO

by • 24 settembre 2020 • COSE NOSTREComments (0)181

Recentemente sono stato a Cocconato, sulla Riviera Astigiana, per Cocco.. Wine. Una manifestazione ben riuscita, con tanta gente nel pieno rispetto delle norme anticontagio. Lo stesso dicasi per Carmagnola con la sua Fiera del Peperone e la rassegna letteraria Letti di Notte o per Cortemilia e la sua Sagra della Nocciola. Ma perché non ricordare la festa patronale di Lemie in Val di Lanzo, la Sagra dei Marocchi di Poirino, il Festival della TV di Dogliani…. E l’elenco potrebbe continuare…

E sarebbe bello continuarlo per premiare tutti quei Comuni, quelle Pro Loco, quelle Associazioni che non si sono lasciate intimorire dal Covid19. Per contro, invece, ci sono tante altre realtà che si sono arrese, hanno annullato feste, fiere, manifestazioni, incontri, presentazioni, spettacoli. Troppi bavagli, troppe difficoltà, troppi rischi, troppe restrizioni: queste le solite motivazioni che abbiano sentito da più parti, in giro per il Piemonte.

Non si tratta di fare un elenco di buoni e cattivi. Vanno però sottolineati  e applauditi il coraggio, l’ intraprendenza e la voglia di non fermarsi.

Nessun negazionismo, il virus c’è, circola ed è ancora pericoloso. Ma non può bloccare ogni nostra attività. Le comunità devono vivere, devono incontrarsi. Queste manifestazioni, oltre a offrire occasioni di aggregazione, sono anche veicolo di turismo, di economia, di sviluppo.

La vita dei quartieri delle grandi città così come quella dei piccoli paesi deve continuare. Chi si ferma è perduto. Anche chi sospende e annulla feste e manifestazioni.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *