mombracco

GIROVAGANDO…MOMBRACCO LA MONTAGNA DI LEONARDO

by • 10 giugno 2022 • LUOGHI E LIBRIComments (0)127

In un manoscritto Leonardo da Vinci racconta di essere affascinato dal Mombracco, i n particolare dalla pietra bianca e dura che veniva cavata dal monte. Una roccia paragona bile, secondo lui, al marmo toscano.

Il Mombracco, con la sua inconfondibile conformazione, sembra nato per solleticare la fantasia e il desiderio di scoperta di chi lo osserva da lontano, o cerca di percorrere i suoi sentieri fino alla sommità. 16 i sentieri da percorrere in mountain bike o a piedi, con lo sguardo rivolto sul Monviso.

E poi, ancora, passeggiate medievali, incisioni rupestri, , visita delle balme (case isolate), scoperta dei resti della Certosa.

Si può partire da Rifreddo o da Boves, da Paesana o da Sanfront, sempre territori del Saluzzese: comunque sempre emozioni e paesaggi indimenticabili. Così come indimenticabili sono i piatti che i ristoranti, le locande, le osterie fanno gustare a tutti i visitatori del Mombracco, la montagna di Leonardo.

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *