piemonteromano

SCAFFALE: CARANZANO E IL PIEMONTE ROMANO

by • 23 febbraio 2024 • LUOGHI E LIBRIComments (0)298

Perchè ci sono le Torri Palatine a Torino? Annibale attraversò davvero la Valle di Susa per scendere verso Roma?  Tortona, Ivrea, Vercelli, Alba, Chieri hanno origini romane?

In 160 pagine e 180 illustrazioni ecco tutto il “Piemonte romano”,  che è anche il titolo del volume di Sandro Caranzano, archeologo di fama internazionale, edito da Capricorno.

Una vera e propria guida con tanto di musei e aree archeologiche da visitare in Regione, con un ricco apparato iconografico e di cartine, schede e approfondimenti artistici e culturali sulla civiltà romano-piemontese. Un’ opera redatta da un ricercatore che, oltre  partecipare a numerosi scavi in Giordania e Albania, è anche  autore di numerosi testi di divulgazione scientifica e archeologica. Caranzano, inoltre, ha collaborato allo studio e alla divulgazione dei siti archeologici di Chiomonte e di Viverone.

SANDRO CARANZANO

PIEMONTE ROMANO

EDIZIONI DEL CAPRICORNO

14 euro

****Condividi

Related Posts

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *