gatti

I gatti ci proteggono

by • 23 novembre 2017 • COSE NOSTREComments (2)5368

Molti pensano che i gatti non facciano niente, che siano pigri e mangino e dormano tutto il dì e basta. Non è proprio così! I gatti hanno un compito nella nostra vita. Hai mai pensato perché tante persone hanno un gatto?

Tutti i gatti hanno il potere di togliere, ogni giorno, l’energia negativa accumulata nel nostro corpo. Mentre dormiamo, loro assorbono questa energia. Se in famiglia ci sono più persone e solo un gatto, questo può accumulare una quantità eccessiva di negatività che prende da tutti. Dormendo il gatto si libera dalla negatività che ha assorbito da noi. Essi ci proteggono anche durante la notte mentre dormiamo. Perciò amano dormire nel nostro letto. Se sentono qualcosa di strano intorno a noi i gatti saltano sul nostro letto per proteggerci.

Se tutto va bene ci possono lasciare anche soli in camera. Se qualcuno venutoci a visitare è avvertito dai gatti come pericoloso per noi, i gatti ci circonderanno per proteggerci. Ora che so che in questo modo mi proteggono, ad ogni visita faccio subito attenzione alle reazioni dei miei gatti quando qualcuno entra a casa mia.

Se un gatto abbandonato entra in casa tua addottandola come sua, è perché tu hai bisogno di un aiuto. Ringrazialo per averti scelto. Se non puoi tenerlo cerca una casa per lui. Il gatto è venuto da te per un motivo, sconosciuto a te, ma il motivo c’è. Chi è allergico ai gatti è emozionalmente incapace di amare qualcuno in modo profondo, perchè reprime i propri veri sentimenti.

I gatti ci curano. All’epoca di Atlantide, i curatori usavano i cristalli per curare. Ma quando dovevano recarsi in altri paesi, per non essere accusati di magia nera, si portavano dei gatti al posto dei cristalli.

****Condividi

Related Posts

2 Responses to I gatti ci proteggono

  1. divya kirty scrive:

    Allora,io sono protettissima!Al.momento ho due gatte ed un micio che ho accolto ma non e’ fisso.E’tutto vero! Specie una delle gatte dorme sempre vicino a me od a mio marito .Vedi proprio che chiede il contatto fisico. Loro hanno un linguaggio che,dopo trent’anni di gatti,ho imparato a conoscere.sono estremamente gelose,permalose sia con noi che fra loro. Pensate,avendo la,fortuna di avere un.prato,tanti anni fa sono arrivata ad averne 10! Oltre la confusione e l’attenzione ai vari problemi sanitari (allora ci si poteva permettere un po’ di piu’ sia a livello veterinario che di mantenimento), tutti sti mici creavano un gran.lavoro oltre ,ahime’, fare strage di uccellini e talpini,specie le femmine. Non contente ti portano la preda sulla porta per fartela vedere! avevo un bel sgridarle ma e’ nella liro natura cacciare per la prole anche se la prole non ce l’hanno. Aggiungo e chiudo che
    Loro,a differenza dei cani,ci schiavizzano e ti fanno fare cio’ che vogliono loro e spesso,rompono anche le scatole,specie la notte. Io non ho il passagatto. Stanno molto fuori se non e’ freddo. D’ inverno prediligono stare vicino alla stufa. Sono educate,chiedono sempre di uscire per i bisogni. Una,quella tutta nera, se non le apro la scatoletta del cibo davanti ,lo rifiuta. Devo dargliene poco cosi..la volta dopo vede che lo prendo dalla scatoletta che fingo di riaprire. Se avanza nella ciotola non lo vuole! roba da matti! Se sto fuori una giornata e magari le lascio nel giardino,la sera mi tengono i musi e mi ignorano. Capita spesso con quella bianca.Concludendo,sono abimali intellugenti,furbi ed opportunisti ma va sfatato il detto che amano solo la casa. Falso. Sono quasi morbosi nel loro affetto.ma assolutamente indipendenti.Accarezzarli.ti rilassa. Se e’ vero che assorbono il nostro stress,mi chiedo nel.mio caso,come facciano a non essere nervose visto la vita superstressante che conduco! grazie per lo spazio.

  2. Rosa Adele Raniolo scrive:

    Non posso che confermare il mio precedente commento. Nel frattempo e’ venuta a mancare la micia bianca, che dormiva con me da 9 anni. Ha lasciato un grande vuoto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *